Sempre più connessi, sempre più vicini

Le porte di una Residenza per anziani possono aprirsi in tanti modi: noi abbiamo scelto di implementare l’utilizzo di strumenti di comunicazione smart; obiettivo primario è stato l’inserimento della dimensione video alla dimensione verbale, che con gli attuali devices risulta piuttosto semplice. Gli anziani parlano con gli occhi: si emozionano e si fanno trasportare insieme ai loro interlocutori.



La vicinanza diventa reale in un’atmosfera immersa nello stupore.

 

Questo progetto innovativo mette le attuali tecnologie di comunicazione a disposizione degli Ospiti della Residenza Mario Francone di Bra (CN): tale iniziativa promuove la tecnologia al servizio della relazione e realmente gli anziani diventano protagonisti del presente. La scelta è stata quella di predisporre ed “istituzionalizzare” una nuova modalità per mettersi in contatto con i propri cari: le Videochiamate. I Residenti hanno a disposizione dei tablet per videochiamare famigliari ed amici attraverso tre canali: Skype, Hangouts e Facetime Video (per gli utilizzatori di dispositivi Apple). E’ stata inoltre creata una postazione ad hoc con poltrona, piedistallo e tavolino per gli Ospiti più autonomi nel salone comune: un vero proprio angolo dei ricordi in chiave moderna.

Image

Grazie ad una semplice videochiamata gli Ospiti residenti possono parlare guardando in viso i propri cari, accompagnare figli e nipoti nelle loro vacanze o in giro per negozi, partecipando attivamente e in real time alle loro esperienze. Strumenti di quotidiano e consueto utilizzo quali tablet e smarthphone rappresentano una vera novità per i nostri anziani: una piccola grande rivoluzione nella vita di tutti i giorni.

Il progetto ha riscontrato l’entusiasmo di tutti gli attori coinvolti – direttamente ed indirettamente – suscitando la curiosità anche dei più scettici: Ospiti residenti, caregivers e personale hanno sicuramente determinato la felice riuscita dell’iniziativa.