Politica integrata

Punto Service Cooperativa Sociale a r. l.  è leader nel settore dell’assistenza socio assistenziale ed educativo. A garanzia di elevati standard prestazionali la Cooperativa ha predisposto ed attuato un sistema di gestione per Qualità, Ambiente, Sicurezza e Responsabilità Sociale.

La Cooperativa si impegna al rispetto dei requisiti previsti dalla normativa in vigore e applicabile al proprio settore di attività ed alla propria realtà operativa, e agli altri accordi sottoscritti. In particolare dichiara di applicare un sistema di gestione basato sulle seguenti norme:

  • Sistema di gestione della Qualità UNI EN ISO 9001, UNI 10881, UNI 11034
  • Sistema di gestione dell’Ambiente UNI EN ISO 14001
  • Sistema di gestione della Sicurezza e salute dei lavoratori OHSAS 18001
  • Sistema di gestione della Responsabilità Sociale SA 8000.

I seguenti principi guida della Politica Aziendale sono il fondamento del nostro processo di miglioramento:

  • Ottemperare alle indicazioni espresse dalle normative cogenti in termini di salute, sicurezza, igiene, ambiente, e responsabilità sociale, anticipando, ove possibile, le leggi attuali.
  • Identificare potenziali rischi in grado di minacciare i processi organizzativi al fine di salvaguardare gli interessi delle Parti Interessate e le attività aziendali, in modo da ridurre i rischi e le relative conseguenze;
  • Diffondere all’interno e all’esterno della Cooperativa una visione di qualità del servizio, protezione dell’ambiente, salvaguardia della salute e sicurezza sul luogo di lavoro e responsabilità sociale;
  • Operare secondo i principi di miglioramento continuo dei sistemi di gestione aziendale, promuovendo la partecipazione e la consultazione delle parti interessate;
  • Progettare, organizzare e realizzare i servizi in maniere di soddisfare le esigenze e le aspettative dei Clienti e delle altre parti interessate;
  • Garantire la tutela dei diritti, la salute e sicurezza dei lavoratori, impegnandosi a rispettare e a far rispettare ai propri fornitori:
    • l’assenza di lavoro infantile e di lavoro forzato,
    • la tutela della salute e sicurezza sul lavoro,
    • la libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva,
    • l’assenza di discriminazione,
    • il ricorso a pratiche disciplinari rispettose della dignità dell’individuo,
    • garantire una retribuzione e orari di lavoro rispettosi delle norme vigenti,
    • garantire la trasparenza dell’operato;
  • Sviluppare appropriati sistemi di controllo per monitorare il livello qualitativo dei servizi svolti, i rischi per la salute e sicurezza, gli impatti negativi sull’ambiente e l’impegno volto alla responsabilità sociale della Cooperativa;
  • Orientare i processi aziendali verso soluzioni di maggior rispetto per l’ambiente, limitando i consumi di energia e di risorse naturali, e adottando pratiche adeguate di gestione dei rifiuti;
  • Sviluppare ed estendere i processi di informazione e comunicazione, promuovendo il dialogo con le parti interessate, per assicurare chiarezza e trasparenza dei rapporti;
  • Promuovere la crescita la professionale dei propri collaboratori, attraverso programmi di formazione e qualificazione del personale;
  • Accrescere le competenze dei professionisti della Sanità organizzando eventi formativi ECM;
  • Selezionare fornitori e appaltatori, sulla base della loro capacità a fornire beni e servizi conformi ai requisiti del sistema;
  • Sviluppare ed aggiornare criteri di valutazione dei rischi e di gestione  delle misure di miglioramento, che portino nel tempo a limitare al massimo infortuni e malattie professionali.